Come ci saremmo immaginati la CastagnaBike perfetta? …Esattamente come l’Edizione 2018 !!

Tantissime persone, in linea solo con i sogni più azzardati. Eravamo in 1500 tra Bikers e Runners, Camminatori, ciclisti di ogni tipo, agonisti, famiglie, uomini, donne. Nonostante l’invasione, l’organizzazione non si è fatta trovare impreparata, tutto si è svolto al meglio in un clima di amicizia e condivisione. La partenza è stata per Noi organizzatori, e per molti, da brividi. Alle 9.20 sono partiti i 500 camminatori e corridori della Castagna Trail, la grande sfida vinta di quest’anno dopo la prova di lancio del 2017. Poi alle 9.30 la partenza della CastagnaBike, una fila ininterrotta di 1000 bici come solo nei maggiori eventi a livello nazionale si può vedere. La musica e la nuova canzone ufficiale, preparata da Dj Fulvio Romiti, hanno scandito, assieme alla carica di Bruno al microfono, questi secondi che sono diventati minuti per la gran quantità di bici che è transitata sotto l’arco della partenza. Da qui è iniziata la parte più bella, il cuore immutato della Castagna da 15 anni, solo reso ogni anno più efficiente.

Pedalare per 20, 35, 45 Km, in base al percorso scelto, tra i colori dell’autunno lunigianese, confondere il rumore della propria ruota con quella di tanti altri, squadre, gruppi di amici, famiglie. Lasciare andare la gamba lungo i sentieri dell’area Protetta del Fiume Magra, misurare i centimetri della salita dell’Oliveto o di Numbria, sperimentare la pura sensazione di Flow (l’effetto di quasi galleggiamento) lungo i perfetti e interminabili single track in discesa, arrivare alla passerella finale della Selva di Filetto tra grigliate di carne e raccoglitori di Castagne.

Ognuno ha potuto declinare e godere a pieno la propria Castagna Bike. Questo è il centro e noi non lo scordiamo mai, tutto il resto è contorno. Ma per avere una giornata indimenticabile tutto deve “girare alla perfezione”, dai percorsi sino al pacco gara e alla Festa finale. Per questo siamo una famiglia numerosa che lavora in armonia, con abilità e compiti diversi, per questo siamo orgogliosi di vedere ogni anno crescere e migliorare questa manifestazione. Contenti perche ripagati delle giornate e nottate investite e contenti per tutto il movimento della Mtb e per tutta la Lunigiana. Un territorio che ha bisogno di grandi eventi per toccare con mano la propria potenzialità.

Ora cosa stiamo facendo? La risposta vorrebbe essere “ci stiamo riposando”, la realtà è “stiamo immaginando la CastagnaBike 2019, edizione numero 16”, proprio come in una Famiglia in cui il sacrificio si confonde con la gioia e tutto questo da ossigeno e carica per guardare più in là, per guardare più avanti.

2018-10-16T10:18:20+00:00